info@hotelsalute.com
Tel. +39 041/5235404
                     
Arrivo N° Notti Adulti Bambini N° Camere Cod. Cliente
Amadeus: OK VCEHSA -  Galileo: OK 36586 - Sabre: OK 188355 - WorldSpan: OK VCEHS
Blog
57^ Festival Internazionale di Musica Contemporanea
57^ Festival Internazionale di Musica Contemporanea
Venezia non è solo la città della Biennale d’Arte e della Mostra del Cinema, da sempre il capoluogo lagunare è anche una delle capitali europee della musica, e per gli appassionati ha in serbo un grande evento internazionale, con ben 33 concerti di giovani compositori nati negli anni ’70 e ’80, 40 novità e 30 prime mondiali. Sono questi i numeri del 57^ Festival Internazionale di Musica Contemporanea che si svolgerà a Venezia dal 4 al 13 ottobre 2013. L’evento, organizzato dalla Biennale, apre a tutta la migliore produzione musicale contemporanea, intrecciando in innumerevoli varianti, spazio e voce, due degli elementi cardine del pensiero musicale del secondo ‘900, per arrivare fino ai nostri giorni.

La vita del suono, la sua articolazione e propagazione nello spazio, la voce usata e trattata come uno strumento acustico, l’elettronica e la ricerca, sono gli elementi che maggiormente saranno affrontati dai concerti in programma durante il Festival. A dare il via alle danze le nuove generazioni rappresentate da Eric Maestri, Daniele Ghisi, Vittorio Montalti, Evis Sammoutis, Kristian Ireland, Chris Swithinbank, Raffaele Grimaldi, Franco Venturini e Ryo Dainobu. Accanto a loro saranno presenti anche grandi studi informatici, dall’Ircam a Tempo Reale, frutto dell’evoluzione dei primi studi di fonologia, fucina di sperimentazioni e punto di aggregazione per tanti compositori contemporanei.

Le ricerche condotte in questi settori hanno contribuito ad aprire nuove strade, e nuovi modi di fare ed intendere la musica. Tra strumenti, generi, tecniche e fonti sonore (acustiche e digitali) oggi la materia appare più che mai ricca, articolata, varia e complessa. Alle nuove generazioni di compositori ed interpreti viene richiesto di andare oltre le influenze del passato, per riscoprire e valorizzare strumenti che, fino a qualche decennio fa, erano ai margini delle orchestre, come contrabbasso, corno di bassetto, fagotto ed altri. Tra questi anche gli strumenti “esotici” come il bayan. Il Festival è un modo per sperimentare nuove tecniche, rivoluzionando quelle antiche. Oltre al ruolo del compositore, molto rilevante diviene quello del solista, una sorta di moderno ricercatore che contribuisce all’evoluzione del pensiero musicale.
 

Anche nel 2013 il Festival Internazionale di Musica Contemporanea sarà palcoscenico di nuovi talenti internazionali, come il trentaquattrenne cornettista e clarinettista Michele Marelli, il trentunenne violinista Marco Fusi, il contrabbassista Daniele Roccato, il violinista Francesco D’Orazio e i grandi ensemble Accroche Note, Court Circuit, il quartetto Kairos e il trio Arbós.

Con questa edizione, numero 57, l’evento diverrà anche punto di riferimento per una fitta rete di partenariati produttivi tra le istituzioni e le realtà musicali veneziane ed altri importanti soggetti, come Radio France, con cui la Biennale ha avviato uno scambio di commissioni a giovani compositori, il Teatro Comunale di Bologna con l’Orchestra e il Coro di voci bianche, il Teatro del Maggio Musicale, il Teatro Studio di Scandicci, l’Orchestra della Toscana e Tempo Reale, l’Istituto polacco di Roma e l’Istituto Italiano di Cultura a Madrid, l’Ircam e Court-Circuit, oltre al partner storico della Biennale Musica, il Teatro La Fenice con la sua Orchestra, e le collaborazioni consolidate con l’Orchestra di Padova e del Veneto, oltre che con il Conservatorio Benedetto Marcello.

A concludere e portare allo stesso tempo avanti queste importanti esperienze penserà poi Biennale College, nuova iniziativa che coinvolge tutti i settori della Biennale di Venezia, compresa quindi anche la musica. Scopo di questo nuovo progetto è di andare oltre gli eventi espositivi per dedicarsi anche alla formazione di giovani artisti. Nata come evoluzione delle attività portate avanti negli anni passati dai laboratoriali di Danza e Teatro, Biennale College si caratterizza per l’accento posto sull’aspetto produttivo. Per quanto riguarda la musica questo si tradurrà in un concorso internazionale volto alla realizzazione di nuove opere brevi di teatro musicale, e prevedrà premi e percorsi formativi per compositore, librettista e regista.
 
Vedi tutto
Tel. +39 041/5235404
info@hotelsalute.com
BOOK NOW
Grand Hotel Milano Malpensa

Via Lazzaretto, 1, - 21019 Somma Lombardo (Va)
Tel. +39 0331/951220 - Fax +39 0331/251298 - E-mail: info@milanohotelmalpensa.com
SHG Verona

Via Unitā d'Italia, 346 - 37132 Verona (Vr)
Tel. +39 045 8952501 - Fax +39 045 972677 - E-mail: info@shghotelverona.com
Hotel Alla Salute

Dorsoduro, 222
30123 Venezia (Ve)
Tel. +39 041/5235404
Hotel De La Ville

Viale Verona, 12
36100 Vicenza (Vi)
Tel. +39 0444/549001
Villa Porro Pirelli

Via Edoardo Tabacchi, 20
21056 Induno Olona (Va)
Tel. +39 0332/840540
Hotel Salute Palace

Dorsoduro, 222 - 30123 Venezia (Ve)
Tel. +39 041/5235404 - Fax +39 041/5222271 -
   
Dorsoduro, 222 - 30123 - Venezia - (Ve)
+39 041/5235404 - +39 041/5222271
info@hotelsalute.com
Privacy Policy - P.Iva 03874510278
Credits TITANKA! Spa © 2013